fbpx

Le fughe: elemento decorativo del rivestimento ceramico

La spa a casa tua con i prodotti Hafro
1 Marzo 2017
Vasca idromassaggio Hafro, la scoperta del benessere
2 Marzo 2017
Mostra tutto

Le fughe: elemento decorativo del rivestimento ceramico

Le Fughe, da sempre considerate antiestetiche, oggi risultano essere parte integrante del progetto di rivestimento delle superfici, proprio per merito del loro aspetto.

Gli “spazi” tra una piastrella e l’altra, possono infatti diventare un elemento decorativo del rivestimento ceramico, grazie a specifici sigillanti epossidici estremamente facili da applicare e da pulire rispetto ai tradizionali sigillanti cementizi, poco funzionali per via della costante pulizia da effettuare.

Le fughe epossidiche possono essere lavate poiché sono impermeabili, inoltre impediscono la formazione di funghi e muffe.

In particolare il sigillante Starlike di Litokol, marchio di un’azienda la cui storia è collegata direttamente allo sviluppo e la diffusione dei prodotti ceramici italiani, è disponibile in 3 collezioni per un totale di 132 finiture. Le molteplici finiture si ottengono aggiungendo ai colori base delle apposite finiture speciali.

I vantaggi di questo prodotto sono molteplici: totale assenza di crepe, non è corrosivo né pericoloso per l’ambiente, ed evita il rilascio di pigmenti colorati sul rivestimento ceramico.

Nel video viene mostrato come è facile utilizzare il sigillante epossidico, attraverso alcune semplici fasi applicative: incollatura, stuccatura e pulizia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *